Maggio 2016 - PRONTO CHI TRUFFA? VIA ALLA CAMPAGNA DI INFORMAZIONE

Un volantino per tutelare gli utenti

Dopo i recenti fatti, denunciati anche dalla Società Asm Vendita e Servizi alle Forze dell'Ordine, relativi ai tentativi di truffa telefonica ai danni degli utenti della Società, è stata lanciata una vera e propria campagna stampa, tesa a sensibilizzare tutti gli utenti, dal titolo "Pronto chi truffa".

Il volantino, distribuito agli utenti presso la sede della Società Asm Vendita e Servizi in via Gramsci, ha l'obiettivo di informare gli utenti sia sui metodi di concorrenza sleale che vengono spesso utilizzati, sia soprattutto per evitare che i Cittadini, in particolar modo quelli anziani, forniscano dei dati sensibili che possono essere eventualmente utilizzati per sottoscrivere contratti senza il consenso degli interessati.

"Capita spesso che alcuni operatori telefonici contattano i nostri clienti dicendo di essere di ASM, sostenendo che per errori nella tariffazione o di altra natura, devono emettere dei rimborsi a favore del cliente - spiegano dagli uffici di via Gramsci - Per procedere richiedono di prendere l'ultima fattura ricevuta e confermare i codici PDR e POD. In taluni casi l'operatore telefonico sembrerebbe avere già in proprio possesso, oltre che il cognome ed il nome del nostro cliente, anche il codice fiscale".

In merito a questi tentativi Asm Vendita e Servizi precisa: "ASM Vendita e Servizi non chiama a casa i propri clienti per richiedere dati relativi agli stesse, né tantomeno per comunicare errori di fatturazione o rimborsi".